instagram
youtube

Ciò che rende un allenamento perfetto…..è cosa mangi dopo!

TARTUFINI BANANA E COCCO

TARTUFINI BANANA E COCCO

Un po’ di tempo fa ho fatto i ‘cocchini’ cioè le palline di ricotta, farina di cocco e cacao. Sono facilissime da fare e soprattutto molto buone. I cocchini sono uno snack perfetto per il dopo allenamento perché forniscono carboidrati e proteine: è stato dimostrato che l’abbinamento di proteine e carboidrati è più efficace per permettere il reintegro delle riserve di glicogeno perché stimola un maggiore rilascio di insulina che accelera l’assorbimento del glucosio e degli amminoacidi da parte delle cellule muscolari. Questo inoltre contrasta l’aumento del cortisolo che riduce la velocità della sintesi proteica.  (Fonte: Anita Bean, ‘Guida completa all’alimentazione sportiva’ Ed. Elika, 2013)

Alla ricetta tradizionale dei cocchini ho aggiunto una banana: la banana da un ottimo sapore al composto di ricotta e soprattutto, essendo molto dolce, ci evita l’uso dello zucchero. L’ideale è utilizzare delle banane molto mature, quelle con la buccia annerita e le macchie che sono molto molto dolci e molto morbide.

Gli ingredienti per questa ricetta sono:

250 gr di ricotta fresca

1 banana molto matura

5 cucchiai di farina di cocco

cacao dolce o amaro in polvere (a seconda dei gusti)

Preparazione:

In una ciotola ho lavorato la ricotta con un cucchiaio per ammorbidirla un po’. Aggiungo la banana e la schiaccio con la forchetta mescolando bene tutto assieme. Aggiungo un po’ alla volta la farina di cocco: se il composto dovesse risultare troppo morbido (dipende dalla consistenza della ricotta) aggiungi ancora un po’ di farina di cocco. Se invece ti accorgi che si è addensato troppo, aggiungi un po’ di latte. Per questa ricetta bisogna andare un po’ a occhio: il risultato finale deve essere un impasto morbido ma compatto perché devi farci delle piccole palline che ovviamente non devono sfaldarsi. Passa ogni pallina nel cacao (io ho utilizzato quello amaro ma puoi usare anche quello dolce se preferisci) e mettila nel pirottino di carta oppure su un vassoio con sotto un foglio di carta da forno. Continua così fino ad esaurimento degli ingredienti e metti in frigo. Con questa dose ho fatto 21 palline.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *