instagram
youtube

Ciò che rende un allenamento perfetto…..è cosa mangi dopo!

LE CAMILLE DI GIORGIA

LE CAMILLE DI GIORGIA

Come sai non sono vegana ma ultimamente ci sto davvero prendendo gusto a preparare dei dolci senza burro, latte e uova. Premetto che non ho  nulla in contrario a questi ingredienti ma perché non provare ogni tanto a fare qualcosa di diverso dal solito e magari, visto che noi runners siamo sempre molto attenti alla nostra forma fisica, qualcosa di più digeribile e sano? e poi cosa importa se un piatto è vegetariano, vegano o per onnivori…. per me ciò che conta è che sia buono, sano e soprattutto preparato con amore. Questa è la mia filosofia! 

La ricetta che condivido con te oggi me l’ha passata un’amica vegana mia concittadina, Giorgia,  fantastica cuoca e soprattutto runner! Queste camille preparate con l’estratto fresco di carote sono una vera gioia per il palato e lo stomaco e facilissime da preparare..e per me sono ormai diventate ‘le camille di Giorgia’.

 

INGREDIENTI

150 gr farina 0

150 gr farina di farro

  • io ho utilizzato per questa ricetta 300 gr di Farina Biologica ‘Arifa’ Ruggeri che contiene al suo interno il 16% di farina di farro e pasta acida di farro che da un’ottimo sapore all’impasto

la scorza di 1 limone grattugiato

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

120 ml di olio di semi di girasole

120 ml di sciroppo d’agave

150 ml di estratto di carota

 

PREPARAZIONE

In una ciotola mescola assieme tutti gli ingredienti secchi: la farina, il lievito e un pizzico di sale.

 

In un’altra invece mescola tutti gli ingredienti umidi: l’estratto di carota, lo sciroppo d’agave, l’olio di semi e la scorza di limone.

Unisci ingredienti secchi e umidi mescolando con una frusta.

Prendi uno stampo di silicone per muffin oppure dei pirottini di alluminio (io ne ho utilizzati 9) e riempili per 3/4 con l’impasto. Inforna a 180° per circa 15/20 minuti (fai sempre la prova dello stecchino per verificare la cottura).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *