Runners e fragole

Le fragole sono per eccellenza il simbolo della primavera….ma lo sapevi che fanno anche molto bene alla salute di noi runners? Ebbene sì! Dentro a questo frutto morbido e saporito si nascondono moltissimi benefici che fanno della fragola un ottimo alleato per accompagnarci prima e dopo le nostre corse.

Scopri i benefici per noi runners…

FANNO BENE ALLE OSSA

Per noi runners le ossa sono il nostro ‘telaio’ che, mentre corriamo, viene continuamente sottoposto a numerose ed intense sollecitazioni. Per questo motivo è molto importante mantenerle in buona salute, anche attraverso l’alimentazione: le fragole contengono la vitamina K, utile proprio per rinforzare l’intero apparato scheletrico e il manganese, minerale che favorisce la crescita delle ossa e delle articolazioni.

SONO RICCHE DI VITAMINA C

Il contenuto di vitamina ‘C’ nelle fragole ( cinque/sei fragole contengono una quantità di vitamina ‘C’ pari a quella di un’arancia) favorisce l’assorbimento del ferro, utile per la formazione dei globuli rossi e per i muscoli e favorisce la produzione di collagene, che ci serve a mantenere cartilagini, tendini e legamenti più flessibili e resistenti. Non dimentichiamoci poi che la vitamina ‘C’ ci aiuta anche a rinforzare il nostro sistema immunitario!

HANNO PROPRIETA’ ANTIOSSIDANTI

Le fragole, così come i frutti di bosco, sono note per la loro ricchezza di antiossidanti di cui ormai tutti conosciamo l’importanza per contribuire alla prevenzione di varie patologie croniche e degenerative

FAVORISCONO L’IDRATAZIONE

Le fragole sono composte di acqua per ben il 90%, sono quindi perfette da mangiare dopo il nostro allenamento per aiutarci a reintegrare i liquidi persi.

SONO IPOCALORICHE

Nonostante il loro sapore piacevolmente dolce sono un ottimo spuntino perché non contengono un quantitativo troppo elevato di zucchero. Se quindi, ad esempio, stai abbinando la corsa ad un regime alimentare ipocalorico, le fragole non saranno un ostacolo per la tua linea. 

SONO RICCHE DI FIBRE

Favoriscono la naturale regolarità dell’intestino, facilitano la digestione e aumentano il senso di sazietà.

CONTENGONO BUONA QUANTITA’ DI POTASSIO

Il potassio è un minerale fondamentale per la contrazione muscolare, la regolazione della pressione arteriosa e il mantenimento del sistema idro-salino.

Quando vai ad acquistare le fragole, l’ideale sarebbe scegliere quelle biologiche. E’ risaputo purtroppo che le fragole sono uno degli alimenti naturali che molto spesso contengono pesticidi. Abbi cura quindi di lavarle per bene. Un buon metodo è quello di immergerle in una ciotola d’acqua con del bicarbonato (1 cucchiaio per litro d’acqua). Lasciale in ammollo per una quindicina di minuti e sciacquale. 

In primavera adoro consumare le fragole al mattino a colazione, semplicemente tagliate a pezzi assieme ad un kiwi, accompagnando il tutto con una bella spremuta di arancia fresca e sgranocchiando 10-15 gr di noci. E’ una colazione leggera ma molto nutriente e saziante. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *